www.bentuestu.it

Bentu estu ... come il giorno che ti ho incontrato !!

Screen

Profile

Menu Style

Cpanel

In pace con la natura

Scritto da 
Vota questo articolo
(5 Voti)

 

 

Oggi mi voglio riappacificare con la natura, quella natura che negli ultimi giorni ha regalato disperazione e tristezza a tanta gente, quella natura che in pochi secondi si è portata via delle persone che stavano lavorando nelle loro fabbriche non idonee ad una zona sismica, quella natura che ha distrutto paesi radendoli al suolo, azzerato il lavoro di anni di tanta gente che da oggi dovrà ricominciare da zero.

1

 

Ho sentito spesso dire che “la natura si sta ribellando”: penso non sia così, o sicuramente non nel caso degli ultimi eventi. Semplicemente fa il suo corso così come lo ha sempre fatto da che esiste questo mondo. Noi siamo solo piccoli esseri indifesi di fronte alla sua potenza e niente possiamo se non rispettarla e prevenirla usando quel meraviglioso intelletto che Dio o la natura (c’è differenza?) ci ha dato. Peccato che spesso lo usiamo per altri fini meno nobili…e qui sta il problema penso!

2

Ma non voglio entrare in discorsi troppo complicati per cui, come anticipato, cercherò di pensare per un attimo alle meraviglie che la natura ci regala ogni giorno. In effetti non è difficile..almeno per me: mi basta affacciarmi alla finestra o uscire in giardino per respirare, sentire, vedere odori, suoni e paesaggi fantastici.

3

 

Mi basta anche stare 5 minuti al computer e vedere ad esempio la mia amica Tiziana del bellissimo blog “furighedda gardening” che si ferma in un campo incolto mentre torna da lavoro la sera, sicuramente stanca, affascinata dalle meravigliose fioriture selvatiche illuminate dalla tiepida luce del crepuscolo.

5

Mi basta fare una passeggiata in macchina lungo la costa a 5 minuti da casa per rimanere senza fiato nell’ammirare il turchese del mare, le scogliere a strapiombo con i cespugli di mirto e lentischio sagomati perfettamente dal vento che crescono rigogliosi fino a lambire l’acqua salata.

6

 

Non è forse poesia pura questa? E che dire del giardino delle foto che state guardando? Un luogo incantato dove, grazie alle cure amorevoli dell’uomo, la natura riesce a dare ed esprimere il meglio di se. Ho visitato questo luogo qualche settimana fa e ogni tanto vado a riguardarmi le foto cercando in esse la magia assaporata dal vivo. Il giardino in questione si chiama “La Pietra Rossa” ed è stato creato da Maurizio Usai che di lavoro fa proprio questo: creare giardini per la gioia dei nostri occhi.

7

La Pietra Rossa è il Suo giardino: prima giardino della sua infanzia in cui precocemente, così ci ha raccontato, ai giochi da bimbo si sono sostituiti i primi esperimenti di giardinaggio con l’impianto di innumerevoli varietà alcune delle quali esistono ancora altre sono state sostituite negli anni man mano che il giardino cresceva e si arricchiva parallelamente al suo proprietario.

15

8

Proprio lui recentemente mi ha fatto notare che nella vita, seppur tenendo gli occhi aperti e vigili sul male che avvolge la nostra società, bisogna trovare il modo di darci e di dare speranza per il futuro. Ed è per questo che ho pensato a lui scrivendo questo post.

9

Può darsi che ammirare dei fiori non sia il modo migliore per ripartire e dare speranza in un momento come questo ma io ci provo a mio modo e con ciò che mi fa emozionare.

10

Mi piacerebbe che tutti trattassimo questa terra come un grande giardino, consapevoli che la forza della natura è superiore alla nostra ma che, se curata con amore e affetto, ci può ripagare con dei doni preziosi e meravigliosi. E’ così difficile?

1213

1114

Letto 5635 volte

Lascia un commento

You are here Home
Joomla visitor tracking and live stats